lunedì 4 giugno 2018

LA LUNA E LE SUE FASI: CHE ENERGIA PORTANO E COME SFRUTTARLA



Con l'arrivo di giugno è entrato nella mia sfera energetica l'Arcano XVIII, La Luna. In realtà la sua energia aveva iniziato a farsi sentire già qualche giorno prima portandomi, senza averla in alcun modo cercata, l'occasione di partecipare per la prima volta a un cerchio di donne, durante il quale si è parlato moltissimo della Luna, dei suoi cicli, del suo potere e della sua influenza sulle nostre vite. 
Tutto mi è sembrato così armonioso e giusto che non potevo avere conferma e incoraggiamento migliore di questo per il percorso che sto facendo e condividendo qui sul blog e sul mio profilo Instagram, di cui sono immensamente grata.
Ma veniamo alla Luna e al suo ciclo, le sue fasi, ai loro influssi e a come possiamo sfruttarli per migliorare la nostra vita e le nostre attività quotidiane armonizzandoci con essi.

Il ciclo lunare dura 28 giorni, "guarda caso" proprio gli stessi giorni del ciclo femminile e questo spiega perché le donne sono così tanto legate a questo astro e così sensibili ad esso: il ciclo femminile e il ciclo di lunazione (fasi lunari) sono un tutt'uno, lo stesso ciclo. Ma su questo non mi soffermo per il momento, perché lo vedremo meglio nelle prossime settimane con una persona che la sa lunga sull'argomento, avendone fatto il proprio mestiere.

Sebbene sia possibile approfondire ogni fase lunare per elaborare degli scopi ancor più specifici, in questo post ti illustrerò le quattro fasi principali, quelle con cui solitamente si lavora. Te ne parlerò brevemente allegando ad ogni fase una lista, assolutamente non completa, di cose che si possono fare in quel periodo per armonizzarsi ad esse. Per farlo, è importante innanzitutto alzare lo sguardo al cielo e osservare questa madre cosmica che racchiude in sé tutto il sacro femminile, l'energia del femminile e il suo mistero. Osservarla e poi semplicemente imitarla, fare quello che fa lei durante le varie fasi. Ecco come.



LUNA NUOVA O NOVILUNIO: in questa fase la Luna si trova tra la Terra e il Sole e ci mostra la faccia non illuminata; è completamente oscurata, non si fa vedere. La sua energia, dunque è quella del ritiro, della riflessione e dell'introspezione. Ma è anche portatrice dell'energia nuova tipica degli inizi e della creatività. Tutto è possibile, arrivano idee nuove e magari sono tante per cui è necessario riflettere per capire cosa vogliamo veramente.
Approfitta di questa fase per riflettere, meditare, scrivere su carta i tuoi intenti e gli obiettivi che vuoi raggiungere in quel ciclo.
Riposati, ricarica le tue energie, alimenta la tua creatività; metti nero su bianco le tue idee, i progetti che hai voglia di iniziare a realizzare, visualizzali e rifletti sulle loro possibilità.

LUNA CRESCENTE: in questa fase la Luna cresce e aumentano anche le nostre energie per cui è il momento di far crescere ciò che abbiamo seminato, pianificare, organizzare e mettere in pratica sfruttando doti che in questo periodo sono al massimo delle potenzialità: intelligenza e logica. Qui non siamo più nell'area delle intenzioni ma delle azioni. In questo periodo anche la motivazione e la voglia di fare sono alte e quindi possiamo anche aumentare le attività, infittire la nostra agenda di impegni, fare molta attività fisica per scaricare l'energia in eccesso.
É dunque il momento giusto per costruire, mettere in atto le intenzioni espresse nella fase precedente e di aggiustare il tiro; può essere un momento piuttosto solitario poiché ci vede completamente assorbiti nelle nostre attività.

LUNA PIENA O PLENILUNIO: in questa fase La Terra si trova tra il Sole e la Luna e questa ci mostra quindi tutta la faccia completamente illuminata.
L'energia della luna è al suo culmine ed è quella del completamento e della pienezza. Per noi significa che è il periodo giusto per portare a compimento ciò che abbiamo iniziato nelle fasi precedenti, comunicarlo al mondo, entrare in relazione con gli altri, prendere delle decisioni. 
In questa fase, la luce della luna piena è più luminosa che mai e quindi ci porta a vedere le cose con maggior chiarezza.
Se nella fase precedente abbiamo costruito, questo è il momento del consolidamento, della raccolta dei frutti, della gratitudine e del radicamento.

LUNA CALANTE: in questa fase la Luna piena e la sua energia iniziano a scendere ed è quindi il momento dei bilanci e di tirare i remi in barca. È bene valutare ciò che abbiamo fatto, quali sono stati i frutti del ciclo lunare e quali i cambiamenti; focalizzarci su ciò che abbiamo imparato anche dagli errori commessi, su ciò che ci ha fatto crescere e maturare e fare una cernita di ciò che si rivela ormai superfluo.
Questo è il periodo giusto per lasciar andare, per chiudere ciò che è ancora in sospeso o concludere progetti e lavori ancora aperti, fare pulizia intorno a noi e purificarci in vista dell'arrivo del nuovo ciclo e di cominciare a pensare alle nostre intenzioni per il prossimo, in modo da averle chiare nel momento in cui dovremo visualizzarle per la prossima fase.

Queste sono solo alcune indicazioni su come sia possibile per armonizzare la nostra vita ai cicli lunari. Immagina tutto questo trasposto anche a livello di alimentazione, spiritualità, lavoro, bellezza e cura di sé, casa e attività quotidiane, creatività quanto può aiutarci a vivere meglio facendo fluire tutto con grande naturalezza.
Farsi ispirare cicli lunari per le attività quotidiane è una pratica antica che un po' si è persa con la modernità ma che, se applicata oggi, può davvero favorire la nostra connessione con i ritmi naturali, e il raggiungimento dell'equilibrio psicofisico.

Se tutto questo ti ispira, ti invito a fare ulteriori ricerche e leggere altri materiali, a sperimentare e a trovare per ogni fase lunare le associazioni e le attività che senti più nelle tue corde. Sentiti libera di esplorare questi aspetti e come si relazionano con la tua pratica personale, con le tue credenze e la tua personalità.

Prima di lasciarti ecco tre libri che puoi leggere sull'argomento:

Alessandra donati, Manifestare con la Luna
Miranda Gray, Luna Rossa
Luisa Francia, Le tredici Lune (grazie Sara Lea per il suggerimento!)

Io li leggerò questo mese, se lo farai anche tu, poi possiamo ritrovarci qui e scambiarci impressioni e opinioni nei commenti. Buona luna!

Nessun commento:

Posta un commento