lunedì 4 settembre 2017

L'ENERGIA DI SETTEMBRE, I NUOVI INIZI


Finalmente ci siamo, settembre è arrivato, con la sua ventata di fresco e di novità.
L'estate è stata bollente, mai come quest'anno ho atteso l'arrivo dell'autunno. Quando il caldo è così intenso lo soffro molto: non riesco a concerntrarmi, non ho voglia di fare niente e mi innervosisco perchè, invece, vorrei fare settordicimila cose.
Tra l'altro, vivendo in una città turistica, non sono andata in vacanza fuori perchè per noi, gente di mare, la vacanza è qui. Però non stacchi mai veramente e allora, di solito, preferisco andare via fuori stagione: ad esempio in autunno quando i colori sono bellissimi o in primavera perchè il clima è davvero ideale.  Insomma, se non l'hai ancora capito sono di quelle che odiano l'estate, l'afa e il sole a picco.

Però questa estate mi ha portato anche delle grandi e belle novità e volevo raccontartele: ho finalmente iniziato a manifestare il mio cambiamento e a condividerlo con gli altri, sia dal vivo che on line, e ne sono davvero contenta, perchè ho capito che tenersi tutto dentro, per paura del giudizio, non ti permette di crescere. Condividere il tuo percorso con gli altri, invece, ti dà modo di confrontarti, migliorarti e ricevere qualche pacca sulla spalla, se ne hai bisogno.

Ma allora, cosa ho fatto esattamente?


  • ho cominciato a diffondere i post del mio blog che piano piano comincia ad essere letto;
  • ho conosciuto tante belle persone on line grazie alla challenge Agostoin31click di Silvia Lanfranchi e ho interagito con loro su temi che mi interessano come Tarocchi, intuito, crescita personale;
  • udite udite: ho lanciato la mia newsletter, partirà ad ottobre e, se sei curiosa, puoi iscriverti QUI. (Spoiler: questo post è un po' una prova generale di quello che scriverò nelle Magic letters, così ho chiamato le mie newsletter mensili);
  • ho partecipato ad alcune serate di magia in cui facevo letture brevi a perfetti sconosciuti;
  • ho fatto tantissime letture dal vivo agli stessi sconosciuti, che poi sono tornati da me per approfondire ciò che ci eravamo detti in breve alle serate;
  • gli sconosciuti mi hanno mandato i loro amici e amiche (la magia del passaparola, una roba antica che funziona sempre);
  • di conseguenza, ho trasformato una stanza di casa mia in uno studio in due giorni, perchè se fino a poco tempo fa, leggevo i Tarocchi ad amici e amici di amici, adesso è diverso e di uno studio c'è bisogno. Non sono completamente soddisfatta del risultato però, quindi a primavera, quando il mio compagno sarà più libero dal lavoro e potrà darmi una mano, ho intenzione di rivoluzionarlo. Ti terrò aggiornata sul prima e dopo, che è sempre una cosa un sacco divertenete.


E fin qui l'estate, che te ne pare?
Ma adesso c'è settembre, che io adoro. Lo adoro perchè è carico di aspetattive, di promesse e di nuovi inizi. Settembre è come un capodanno: finisce il momento del riposo e del relax e si riparte ricaricati per i nuovi progetti. C'è un fermento unico in questo mese, l'entusiasmo è così tanto che lo avverti nell'aria e ti contagia.

L'energia di settembre, secondo me, è tutta rappresentata in una carta in particolare dei Tarocchi: IL BAGATTO detto anche IL MAGO (e già senti la magia di questo periodo dell'anno!).
È l'arcano maggiore numero I e rappresenta il tutto in potenza, gli inizi, le possibilità, l'entusiasmo della giovinezza, lo slancio creativo. Quando lui compare, tutto può succedere: le idee prendono forma,  i talenti vengono messi in campo, i progetti si realizzano, le aspirazioni si compiono. Il suo influsso è favorevole alle nuove iniziative, ai nuovi studi e a tutto ciò che si va a cominciare.

È questa la magia di settembre e de Il Bagatto:
la sua energia pura.

E allora, ti va di esplorare un po' con i Tarocchi cosa ci aspetta per i prossimi 30 giorni?
Ho chiesto qualche consiglio agli Arcani, anzi ho fatto come se fosse il Bagatto a chiedere, per me, per te e per tutte le persone che mi leggono, ed ecco qua.


IL MOOD DEL MESE (Arcani Maggiori): L'Eremita
Chi ci affianca questo mese è un compagno saggio e antico. Qualcuno o qualcosa che spesso tace ma che cammina sempre accanto a noi. Pur non sentendolo, lui c'è ma parla solo quando è il momento. Chi è per te? Per me l'Eremita rappresenta la nostra saggezza interiore, la parte più profonda di noi che ha tutte le risposte, quella che non sappiamo nemmeno di avere.
E allora il tema che ci accompagna questo mese è il camminare lento ma inesorabile dell'Eremita, questo suo andare incontro all'ignoto con la fiducia nella sua intelligenza magica e nella sua saggezza che illumina, davanti a sé, il pezzo di strada appena sufficiente a muovere il passo successivo. Muoviamo i nostri passi con fiducia, abbiamo le capacità e l'esperienza antica per affrontare qualsiasi cosa, quindi lasciamo indietro il dubbio e la paura.

SU QUALE CENTRO FOCALIZZARCI (Assi): Asso di bastoni
Perfettamente in linea con le potenti energie di settembre, l'Asso di bastoni ci consiglia di focalizzarci sulla nostra creatività molto stimolata in questo periodo. Il fermento è nell'aria, fa scintille, non ti sembra di vederle? È la voglia di fare, di pianificare e dare il via a progetti nuovi e dunque via libera alle novità che stimolano il nostro genio creativo. Approfittiamo del momento favorevole per intraprendere un'iniziativa importante. L'energia che circola è quella giusta.

UN CONSIGLIO PER QUESTO MESE (Arcani Minori): 9 di denari
Un altro 9 (anche L'Eremita è un nove) torna a ricordarci di non temere la crisi e la possibilità di metterci in discussione, perchè dopo la crisi, se sappiamo tenere un atteggiamento positivo, c'è sempre una nuova costruzione. Spesso abbiamo paura delle crisi ma se siamo disponibili verso la scoperta di cosa c'è dopo, qualsiasi crisi ci apparirà sotto un'altra veste. Lasciarsi alle spalle qualcosa che non ci appartiene più, portandoci dietro il bagaglio dell'esperienza, ci permette di dirigerci verso il nuovo di cui nemmeno sospettiamo l'esistenza. In questo caso legato ai nostri bisogni materiali (i denari: il corpo, la casa, la terra, le finanze) in cui c'è bisogno di spazzare via ciò che non ci serve più per fare spazio al nuovo: un bel decluttering dell'armadio, una dieta depurativa, tinteggiare di fresco le stanze, mettere tende nuove, sperimentare progetti lavorativi diversi dal solito che ci permettano di aumentare i guadagni, possono essere tutte pratiche legate al 9 di denari.

L'ATTEGGIAMENTO GIUSTO (Carte figurative): Fante di denari.
Io adoro i Fanti perchè rappresentano l'archetipo del principiante. Sarà che mi sento un'eterna scolara, che amo gli inizi, che mi piace imparare sempre cose nuove. Trovo che questa carta sia perfetta per settembre. L'atteggiamento più bello che possiamo avere è proprio quello del principiante, con la sua voglia di imparare, di mettersi in gioco, di ricominciare, di mettere tutto indiscussione.
Il Fante rappresenta la curiosità, l'insaziabile voglia di conoscere, di crescere. Questo Fante di denari con le sue due monete, una in mano e l'altra sotterrata è anch'esso legato alla nostra vita materiale. Si pone domande sul suo posto nel mondo e, nonostante i dubbi, propri di chi è agli inizi, usa i suoi talenti e la sua intelligenza per affermarsi. Apriamoci al nuovo con l'atteggiamento del Fante e la sua voglia di capire, di crescere e migliorarsi. Apriamoci al nuovo con l'umiltà potente del principiante.

E per finire...

ISPIRAZIONE DAGLI ORACOLI

Flow: “The glory of the universe flows through me”
Flusso: “La gloria dell'universo scorre attraverso di me”

Nel momento in cui ho scelto la carta e ora che scrivo sento il vento soffiare fuori ed entrare dalla finestra, una dolce musica di solo pianoforte mi sta aiutando a rilassarmi. Il flusso è intorno a me. Il flusso delle note e quello del vento. Affinchè io possa essere un tutto con l'universo devo farmi anch'io flusso. Che io sia un canale per il flusso dell'energia dell'universo e delle vibrazioni positive.
Se ci facciamo caso tutto intorno a noi è flusso, è circolo. Sento che stare in questo circolo è la chiave del benessere e dunque che la gloria dell'universo scorra attraverso di me, di te e di tutte noi.

Spero che il flusso delle mie parole ti abbia ispirato.
Buon settembre in compagnia della tua saggezza interiore, mentre ti focalizzi sulla tua creatività, ti liberi del superfluo per dare spazio alle nuove possibilità, con la curiosità e l'umiltà del principiante. E ti fai flusso della vita che scorre e dell'energia universale. Tu sei una nota preziosa della sinfonia.


NOTA: Per le ispirazioni e i consigli di settembre ho usato due mazzi di carte: i Tarocchi di Marsiglia di Jodorowsky-Camoin e le Soul Coaching Oracle cards di Denise Linn. Se non conosci la differenza fra Tarocchi e Oracoli o Carte di ispirazione, sappi che te ne parlerò approfonditamente nel prossimo post. Puoi aspettare lunedì o iscriverti alla newsletter per ricevere la spiegazione all'interno di un pdf scaricabile: un percorso di ispirazione  e consapevolezza di 31 giorni da fare con i Tarocchi. È un ragalo per te da parte mia. Allora che fai, ti iscrivi? Puoi falo qui sotto, ti aspetto, siamo già un bel gruppetto.


2 commenti:

  1. Bellissimo post!Non vedo l'ora di ricevere la tua newsletter <3 Un abbraccio. Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela, ti ringrazio e sai, non vedo l'ora anche io! Spero ti piaccia, un abbraccio a te.

      Elimina